mercoledì 9 novembre 2011

Decorazioni autunnali: ghirlanda e centrotavola di pigne

Bene, dopo aver brontolato senza motivo facendo una certa figura da suocera mancata, torniamo al progetto originario per il post di oggi, ovvero le decorazioni autunnali

Qualche giorno fa passeggiando per le strade del centro notavo come alcune vetrine fossero già decorate a tema natalizio. A parte che con il sole splendente e 16° il contrasto era stridente, il Natale a inizio novembre m'infastidisce un po'. Anche visitanto i blog di decorazione si viene inondati da progetti natalizi... E ad arrivare al 24 dicembre è lunga! ;) Ma soprattutto, decorativamente parlando, l'autunno è un momento spettacolare che non ha certo nulla da invidiare al Natale. Perchè allora non concentrarci su questa stagione, sui suoi colori meravigliosi, i frutti, i profumi, invece di scappare già a dicembre?
Detto fatto. Ecco un paio di progetti per allietare le vostre domeniche autunnali :)



Scegliete una domenica mite, possibilmente soleggiata e organizzate una passeggiata tra i boschi.




Guardatevi bene intorno e raccogliete il materiale che più v'ispira: nel mio bottino c'erano rami di vite, bacche rosse, ghiande, pigne e rami d'edera.


Progetto 1 - Ghirlanda autunnale

Intrecciate i rami di vite finchè sono morbidi e, se necessario, usate il filo di ferro per fermarli. Procedete decorando secondo il vostro gusto. Io ho intrecciato anche l'edera e le bacche, poi ho aggiunto le ghiande con la colla a caldo e 3 pigne di cedro (quelle a forma di rosa) in basso. In teoria non dovevano essere sistemate così in fila come soldatini, ma vi accorgerete che incollare oggetti grandi a sottili rametti è più facile a dirsi che a farsi ;) Comunque il risultato è questo. C'è ampio margine di miglioramento ma per essere la prima ghirlanda che realizzo in vita mia sono soddisfatta.




Progetto 2 - Centrotavola autunnale


Raccogliete taaaaante pigne, possibilmente della stessa specie ma un po' diverse come dimensione e apertura (alcune più mature altre più chiuse). 
Lavatele bene perchè "spurghino" terra e aghi di pino (ma non illudetevi di riuscirci completamente: un po' di zozzeria rimarrà sempre :S) e lasciatele asciugare.




Prendete una corona di polistirolo e dipingetela di marrone scuro con i colori acrilici.



Attaccate le pigne alla corona una ad una, infilzandole alla base con un pezzettino di filo di ferro e fissandole con la colla a caldo. Per le ultime ho sostituito il fil di ferro con chiodi molto sottili (chiamati puntine credo) e le mie mani già graffiate e doloranti hanno ringraziato! Ho inserito anche 4 bicchierini da liquore destinati alla caritas (uno dei tanti scarti di mamma pettirosso) che mi sembravano perfetti come portacandela. Il risultato è questo:




Che ne dite? A me non sembra male come primo esperimento :)
Buona notte e buone decorazioni autunnali!

17 commenti:

  1. Robin: FANTASTICHE!!! Bravissima, altrochè "primi esperimenti", sono bellissime!! Complimenti e buona giornata!! :-)

    RispondiElimina
  2. Ma la tua ghirlanda è molto più ghirlanda della mia...
    la mia è davvero selvaggia...non ha una forma regolare...
    un abbraccio
    mari

    RispondiElimina
  3. Ma sei fantastica!!!! Ci proverò sicuramente... ;)
    Bravissima, la ghirlanda è stupenda e il centrotavola ancora di più!!! Molto ingegnosa la ragazza... BRA BRA!!! ^__^

    RispondiElimina
  4. Grazie!!! :)
    La ghirlanda non mi soddisfa per niente, ma avevo promesso di mostrare le foto a un'amica quindi eccola qui.
    Mari, la tua secondo me è molto più bella, così naturale!! Non c'è proprio paragone.
    Emily, l'idea del centrotavola ovviamente non è mia: in queste cose non ho molta fantasia e devo sempre copiare le idee che trovo in casa di altri o nei giornali. In questo caso ho copiato un centrotavola che mia madre aveva comprato anni fa e che mi è sempre piaciuto tanto. Ovviamente il suo è MOLTO più bello, ma vuoi mettere la soddisfazione di avere in casa la versione fatta con le tue mani? ;)

    RispondiElimina
  5. Il centrotavola mi piace molto: Ho un debole per le pigne! Brava!
    Buona giornata
    SIlvia

    RispondiElimina
  6. che splendore!!! sei un vulcano, complimenti!!! letteratura russa e mani di fata ;-)))

    RispondiElimina
  7. Quando si prepara qualcosa da zero, il risultato può non soddisfare, ma vuoi mettere? è nato da zero, già questo ti deve rendere orgogliosa :) non tutti ne sono capaci, preferiscono comprare e basta :) A me piacciono entrambe, il centrotavola è molto carino ed utile :)

    RispondiElimina
  8. la tua ghirlanda mi piace moltissimo, è bella festosa e con colori meravigliosi...bravissima lory

    RispondiElimina
  9. ciao robin...ho letto il commento che hai lasciato da mari con l'invito a visitarti ..e l'ho fatto mio!!! ti dispiace?...a me no...perchè quello che vedo mi piace... quello che scrivi e come lo scrivi..pureeeee....sei simpatica...e ti metto nei blog da seguire...ciao
    dalmazia

    RispondiElimina
  10. E menomale che è il primo esperimento!
    La ghirlanda è bellissima! Il centrotavola pure.. e pensare che ci penso da mesi (quale centrotavola mettere nella mia cucina).
    Un abbraccio
    Alessandra

    RispondiElimina
  11. Grazie anche a voi ragazze! Non mi immaginavo di suscitare entusiasmo con i miei esperimenti!

    Silvia - anche a me piacciono molto le pigne, sia per la loro forma cicciotta sia per il buon profumo di resina

    Economista - eh sì, sono un'artista poliedrica ;D

    Lisa - assolutamente d'accordo: la soddisfazione che dà un oggetto fatto da te non c'è mai con quelli comperi... Anche se spesso sono più belli ;)

    Lori - ciao e benvenuta! Che carini i Forever Friends del tuo avatar <3

    Dalmazia -sono dispiaciutissima!! ;) Figurati, grazie per essere passata di qui e per i complimenti!

    Alememe - Dai, prova anche tu a fare questo centrotavola: non è difficile, ci vuole solo un po' di pazienza (a proposito, anche gli HouseMouse del tuo avatar mi piacciono molto)

    RispondiElimina
  12. Sono stupendi!!! E mi hai fatto venire voglia di provare a fare qualcosa con le pigne...

    RispondiElimina
  13. Che belle creazioni, brava! :) Sono d'accordo sul Natale...è un periodo bellissimo, ma prima godiamoci l'autunno. La tua foto di bosco mi ha fatto venire voglia di andare a camminare nel verde in cerca di un po' di silenzio...

    RispondiElimina
  14. Entrambi FAVOLOOOSI i tuoi progetti autunnali
    che poi potranno benissimo diventare natalizi...
    già mi immagino il centrotavola con delle belle candele rosse ;-)))
    ma chissà cosa riuscirai a realizzare con la tua immensa fantasia!!!
    Tante serene giornate
    nonnAnna

    RispondiElimina

I vostri commenti sono importanti quanto i miei post. Se lascerete una traccia del vostro passaggio sarò felice :)