domenica 28 dicembre 2014

Il nostro Natale in tre

In TRE, capite? Vi sembra possibile? A me no, ancora stento a crederci :)
In verità le prime settimane di vita del Carciofino il Natale sembrava una chimera, un miraggio, come se l'ingresso nei fatidici tre mesi potesse portare cambiamenti rivoluzionari. Ovviamente non è così, tant'è che ieri sera abbiamo dato il meglio della performance coliche con, nell'ordine: dose base di antispastico, sondino rettale, tisana "benessere pancino", ulteriori gocce di antispastico, infine vari chilometri di corridoio a pancia in giù sbavando sul braccio di Mr Owl. Naturale che l'idea della tradizionale cena della Vigilia con parenti facesse tremare Mamma Pettirosso! E invece siamo non solo sopravvissuti ma ce la siamo anche goduti! :)
Non osavo nemmeno sperare che potesse filare così liscio: una vera magia di Natale :)


Tutto sommato il fatto che Mamma Pettirosso non abbia ancora imparato a usare la macchina fotografica del suo iphone nuovo fiammante (nostro regalo da lei molto atteso perchè così potrà mostrare a tutti le foto del suo Carciofino ^^') ha qualche lato positivo: tante immagini sfuocate che posso pubblicare qui :D


Non che sia filato proprio tutto liscissimo eh? I pianti ci sono stati ma non erano crisi inconsolabili e non ce ne siamo quasi accorti grazie a qualche braccio in più disposto a datci il cambio ;) in primis Santa Nonna ; D


Ciliegina sulla torta, ieri finalmente è nevicato! Appena un po' ma abbastanza da permettermi di fare con Carciofino la prima "walk in the winter wonderland" <3

10 commenti:

  1. Per fortuna che le foto son sfocate :) almeno possiamo vedere questo bel Carciofino, seppur sfocato ha un bel sorriso :) e riguardando queste foto, non ti ricorderai nemmeno dei sondini e delle coliche, credimi, ma ricorderai il suo primo Natale e le persone che aveva attorno :)

    RispondiElimina
  2. Saranno anche sfocate però danno benissimo il senso di quello che c'è: tanto amore e felicità.

    RispondiElimina
  3. Ma che pulcino bello! E tu anche sa sfocata si vede benissimo che sei gnocca :-)
    Dai dai dai che ormai le coliche hanno i giorni contati!!

    RispondiElimina
  4. Lisa - spero davvero che le coliche siano presto un vago ricordo. Oserei dire che ne abbiamo avuto abbastanza!

    VitaDiSperanza - grazie! Ce la mettiamo tutta perché sia così

    Sfolli - più che gnocca un bel gnocco ^^' io che mi pavoneggiavo di essere tornata al mio peso dopo un mese dal parto adesso non oso guardare la bilancia neanche da lontano! Ma le feste sono rigorosamente anche questo no?

    RispondiElimina
  5. Sfavillante Natale con il principino aggiunto, bellissimo. Tu sei gnocca sìssìsì.

    RispondiElimina
  6. Robin, augurissimi a te e tutta la tua famiglia!!!! Le foto saranno anche sfuocate, ma sono semplicemente bellissime perchè trasmettono una gioia e un amore meravigliosi! Più Natale di così non si può, siete di una tenerezza meravigliosa!

    RispondiElimina
  7. Sicuramente un Natale bellissimo con il vostro bimbo!
    Auguri a tutta la famiglia di buon 2015!
    Franca

    RispondiElimina
  8. Ecco,ero curiosa di sapere!!
    Belli siete, natalosi sotto l'albero! :) Un bambito in famiglia rende il giorno di Natale tutto nuovo,immagino..resta la gioia,le coliche te le scorderai in fretta ; ) un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Mannaggia le coliche! !!
    La mia tecnica particolare era l' " allattamento rovesciato... ". Quando strillava di quelle.urla lì mi coricavo con lui sulla pancia/petto. Finiva che cercava la tetta e mettendosi a mangiare si calmasse. Mai saputo.se quelle.fossero effettivamente coliche o stanchezza (venivano sempre nel rardo pomeriggio), ma questa pratica funzionava milto bene!

    In alternariva la.pezzetta calda sul pancino!
    Comunque massima solidarietà!!
    e buon anno!!!

    RispondiElimina
  10. un post magico :) tanti baci!

    RispondiElimina

I vostri commenti sono importanti quanto i miei post. Se lascerete una traccia del vostro passaggio sarò felice :)